Contenuto

Come funzionano le aste

Tutti possono partecipare alle vendite giudiziarie ad esclusione del debitore e non occorre l'assistenza di un legale o altro professionista.
Ogni immobile è stimato da un perito.
Le aste giudiziarie si svolgono a seguito, o di una procedura esecutiva (RGE), oppure di una procedura concorsuale (fallimento, concordato preventivo...).
Oltre al prezzo si pagano i soli oneri fiscali (IVA o Imposta di Registro), con le agevolazioni di Legge (1^ casa, imprenditore agricolo, ecc.). La vendita non è gravata da oneri notarili o di mediazione.
La proprietà  trasferita dal Giudice al saldo prezzo e oneri fiscali.
La trascrizione nei registri immobiliari è a cura del Tribunale.
Di tutte le ipoteche e pignoramenti, se esistenti, è ordinata la cancellazione.
Le spese di trascrizione e cancellazione sono, a seconda del tribunale di competenza, o interamente a carico della procedura, oppure a carico dell'acquirente.
Per gli immobili occupati dai debitori o senza titolo opponibile alla procedura viene ordinata l'immediata liberazione.
Banner pubblicitario. Link esterno al mensile digitale dell'edizione calabra. Il contenuto potrebbe essere NON accessibile.
Sito realizzato da Semeru s.r.l.